News scritte da Pizzolato Filippo

News scritte da Pizzolato Filippo

Pizzolato Filippo

La dimensione istituente delle libertà collettive: promozione costituzionale e risposta istituzionale
24.02.2024

Feb

24

In questo contributo, le libertà collettive sono presentate come l’alimento - dal basso - di una dimensione istituzionale dei diritti e, al contempo, come l’origine di una forza rigenerativa e potenzialmente re-istituente di una democrazia popolare e partecipativa. Esse sono anche un fattore della possibile, continua contestazione e rigenerazione dell’ordinamento repubblicano.
Libertà collettive; Partecipazione; azione collettiva.
In this contribution, collective rights are presented as the nourishment - from bottom up - of an institutional dimension of rights and, at the same time, as the origin of a regenerative and potentially re-establishing force towards a popular and participatory democracy. They are also a factor of the possible, continuous contestation and regeneration of the republican system.

Continua >
Le nuove forme della partecipazione civica e le autonomie territoriali
25.06.2018

Jun

25

Nella dottrina dello Stato il rapporto tra corpi intermedi e unità politica è sempre stato uno snodo critico. A lungo, dall’alba dello Stato moderno fin dentro al XX secolo, la struttura organizzata e solida degli interessi è stata ritenuta una minaccia per l’unità dello Stato . Nella filosofia politica a fondamento dello Stato moderno (soprattutto nelle riflessioni di Hobbes, Rousseau e Sieyès, ecc…) e poi ancora in un tornante critico, nei primi decenni del ‘900, la questione si poneva nei termini di dubbia compatibilità tra l’unità dello Stato e la pretesa di rilevanza pubblica degli interessi organizzati e dei corpi intermedi. Si trattava di difendere la possibilità dell’unità (di tipo rappresentativo) dello Stato dalla pressione e dalla colonizzazione esercitata da partiti e interessi organizzati, reputati germe di deleteria conflittualità . Posizioni più concilianti – pur sempre in modo relativo - si affacciano nel dibattito scientifico negli anni ’30 , per poi consolidarsi negli studi del secondo dopoguerra, in particolare con J. Kaiser, in cui frequente - non casualmente - è il riferimento a Tocqueville .

Continua >
In mezzo al guado: i CAL e il sistema delle autonomie
28.10.2017

Oct

28

Il saggio si propone di analizzare la posizione costituzionale del Consiglio delle Autonomie Locali, organo previsto dall’art. 123 Cost. a seguito della l.cost. 3/2001. L’Autore sottolinea il ruolo potenziale di quest’organo alla luce della concezione della costruzione della Repubblica delle autonomie, resa esplicita dall’art. 114 Cost.. Il CAL potrebbe permettere di superare l’idea, ancora diffusa, di un sistema di autonomie rivali, in favore di un modello integrato e cooperativo.

The paper aims to analyze the constitutional position of the authority introduced by the new formulation of the 123th article of the italian Constitution, called Local Authorities Council. The Author points out the role of this authority, according to the theory of the construction of Republic bottom up, as the 114th article of Constitution provides. The regulation of the Council helps to overcome the idea, which claims that different political levels should be rivals. Instead, the Author sees them as parts of an integrated system of autonomies.

Continua >

Inserire il codice per attivare il servizio.