Il tuo browser non supporta JavaScript!

Di alcune carte inedite di Giangastone Bolla. Un’occasione di riflessione circa il rapporto tra i giuristi e il regime fascista

novitàdigital Di alcune carte inedite di Giangastone Bolla. Un’occasione
di riflessione circa il rapporto tra i giuristi e il regime fascista
Articolo
rivista JUS
fascicolo JUS - 2018 - 1
titolo Di alcune carte inedite di Giangastone Bolla. Un’occasione di riflessione circa il rapporto tra i giuristi e il regime fascista
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2018
doi 10.26350/004084_000016
issn 00226955 (stampa)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This study is based on unpublished documents found at the Archivio Centrale dello Stato (State Central Archives) in Rome. By sorting these papers the Author has reconstructed the relationship between Giangastone Bolla, a well known jurist, and Fascism, especially in his effort to obtain a personal meeting with Benito Mussolini. Bolla made several attempts like the Rivista di diritto agrario in order to offer cultural support to the Regime. The study allows moreover to speculate, more generally, upon the relations established in Italy from 1922 to 1943 among legal culture and Fascism.

keywords

Giangastone Bolla, Benito Mussolini, Rivista di Diritto Agrario.

Biografia dell'autore

saverio.gentile@unicatt.it


Consulta l'archivio