Il tuo browser non supporta JavaScript!

Contraddittorio, principio dispositivo e poteri del giudice nelle trasformazioni del diritto processuale civile

digital Contraddittorio, principio dispositivo e poteri del giudice nelle trasformazioni del diritto processuale civile
Articolo
rivista JUS
fascicolo JUS - 2012 - 3
titolo Contraddittorio, principio dispositivo e poteri del giudice nelle trasformazioni del diritto processuale civile
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2012
issn 00226955 (stampa)
Scarica

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

ABSTRACT:
In modern age, according to continental tradition, Civil Procedure is not adversary, unsymmetrical, framed by a inquisitorial structure, mastered by judge’s power. Napoleonic procedural system influenced contemporary codifications and modern procedural doctrine. Now, the Due process of law as ensured by Constitution, the international Conventions about process, the transnational jurisdictions, involve a fair restatement for a parity model of process, a «neo-isonomic» procedure.

KEY WORDS: Civil Procedure, Due process of law, parity model of procedure.

SOMMARIO:
1. Introduzione al tema – 2. Lite e ordinamento – 3. Le Maximen nella dottrina moderna – 4. La formazione del processo contemporaneo – 5. La codificazione napoleonica – 6. Il processo sociale di Klein – 7. Legitimation durch Verfahren: il contraddittorio come elemento di compensazione tra poteri del giudice e principio dispositivo alla luce dell’art. 24 Cost. – 8. Verso un assetto «neo-isonomico» della giurisdizione.

Consulta l'archivio